Oltre il sorriso

Maurizio e Massimo vanno alla scoperta del Madagascar

Il dott. Maurizio della Gala e l’odontotecnico Massimo Marioni sono i due nostri associati ai quali è stato dato l’incarico di fare un sopralluogo ad Ambondromamy in Madagascar, sede scelta da “Oltre il sorriso” per una futura nuova missione. Forti del loro passato di giramondo e rotti ad ogni esperienza, dovranno fare una accurata ricognizione dello stato dei luoghi e dovranno progettare l’accoglienza e la logistica delle future equipe che si succederanno nella missione.
Il nostro “probo viro” e il suo sodale socio fondatore dovranno inoltre prendere contatto con le autorità locali e con i medici che si alternano nel dispensario, al fine di instaurare una proficua collaborazione con la popolazione locale. E dovranno capire come fare per superare tutti quegli ostacoli tipici dei paesi africani, come la burocrazia, la corruttela, i trasporti e i costi per far arrivare le merci ed i materiali che ci sono necessari per rifornire l’ambulatorio delle attrezzature e dei farmaci utili.

Dovranno inoltre capire se avremo possibilità di trovare tecnici locali in grado di gestire le apparecchiature e quant’altro ci dovesse servire per la gestione ordinaria della struttura. Idraulici, elettricisti ed operai sono, infatti, forse le risorse più difficili da reperire in loco, ma confidiamo nella saggezza di Maurizio e nell’intraprendenza di Massimo per poter superare ogni difficoltà e per poter partire quanto prima possibile per questa nuova eccitante esperienza.
A Massimo e Maurizio vanno gli auguri di tutto il gruppo, certi che nessuno meglio di loro avrebbe potuto svolgere un compito così delicato e con la consapevolezza che, se potranno, si daranno da fare subito con ciò che avranno a disposizione per cominciare, fin dal primo approccio a curare le popolazioni locali. Facendo apprezzare anche alla gente di Ambodromamy la disponibilità della nostra associazione alla cooperazione e alla solidarietà.
Buon lavoro ed in bocca al lupo. Noi vi staremo vicini.

Seguici e aggiungi un

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Facebook
Twitter